FANDOM



Wilson
Wilson.png

Nickname

The Gentleman Scientist

Motto

"I will conquer it all with the power of my MIND!"

Sanity

200

Health

150

Hunger

150

Danno da Mischia

1.0x

Perk

Gli cresce una barba magnifica!

Special Items

Nessuno


"I broke it. For science." 

Wilson Percival Higgsbury è il primo personaggio utilizzabile nel gioco, l'unico con una storia passata ed è sempre presente nei trailer dei vari aggiornamenti, oltre che a esser l' icona del gioco stesso. E' dunque considerato il protagonista di Don't Starve. A differenza degli altri personaggi non possiede particolari poteri o caratteristiche, ma il suo unico vantaggio è quello di cresergli una magnifica barba.

StoriaModifica

La storia di Wilson viene rivelata dalla Klei in un video, chaiamto "Origin Trailer" [1]  

Siamo nei primi anni del novecento, e la storia inizia con Wilson, che nella sua magione sperimenta e armeggia tra strane sostanze, senza però ottenere altro che fallimenti. Frustrato e amareggiato, il novello scienziato si siede sulla sua comoda poltrona rossa a riflettere, quando alla radio trasmettono uno strano programma, che con parole suadenti lo convince che seguendo quanto dirà avrà tutta la fama e la gloria che merita. Così, il povero ingenuotto solleva speranzoso il mezzo, e all' improvviso nella sua testa si aprono i progetti di macchine strane e misteriose. Neanche lui sa bene cosa siano o a cosa servano, ma la prospettiva di riuscire a creare qualcosa di grandioso e di un futuro di successo lo entusiasmano al tal punto che non ci pensa due volte a mettersi all' opera. Così, mischiando scienza e magia in quello che pian pian sembra sempre più un progetto demoniaco, il ragazzo arriva al punto di tagliarsi la mano con un coltello. Quando le gocce di sangue della piccola ferita toccano la macchina, un fumo avvolge la stanza ed ecco rivelarsi quella che ricorda vagamente una ghigliottina, ma dalla forma molto più arzigogolata, complessa ed inquietante. Fuori intanto il cielo s' ingrigisce, ed ecco che la radio torna a parlargli, congratulandosi con lui e intimandolo ad azionare il tutto. Ma lo scienziato inizia finalmente a porsi qualche domanda, ed esita, preoccupato. Ma la radio gli ordina con forza di attivare la misteriosa macchina. Così, tentenando, il giovane tira la leva! All' improvviso la misteriosa ghigliottina si apre, rivelando quella che sembra una faccia e per mezzo secondo un viso con un grosso sorriso diabolico lo guarda beffardo! Lo scienziato terrorizzato indietreggia, ma dal pavimento escono due mani che sembrano fatte dì ombra! Paonazzo, con un balzo lo scienziato prova a evitare la loro morsa, ma la cosa si rivela inutile, e viene trascitato all' interno del pavimento, scomparendo. E mentre ora tutto tace, nella casa dello scienziato gentiluomo, fuori scoppia la tempesta, e tra le nubi s' intravede il viso sogghignante di un misterioso individuo.

PersonalitàModifica

Non è facile stabilire la personalità d' un personaggio dei videogiochi, sopratutto se si tratta di un gioco come Don't Starve, dove il giocatore non deve seguire una storia, una trama, ma può far quel che vuole. Tuttavia la Klei non ha lasciato certo le cose a caso, e tra trailer, artwork, dialoghi e molto altro, si può capire come Wilson sia stato studiato a tavolino in tutta la sua interezza, senza lasciare nulla al caso, tanto meno il suo carattere.

E così, giocandoci, andando ad informarsi e a cercare un po' nel web, si può stabilire la personalità congegnata per lo scienziato gentiluomo. Personaggio complesso, dalle molteplici sfaccettature, eppure alla fin fine facile da capire e comprendere. Uno scienziato, una persona che crede nelle sue potenzialità e vuol fare grandi cose, ma anche un uomo di mente aperta, capace di approciarsi, seppur con un certo scetticismo, anche a cose che vanno contro le sue credenze, come la magia. Persona molto pragmatica, schietta e dal grande senso pratico, ma che non per questo non sa anche esser gentile e galante all' occorenza, proprio come dice il suo titolo, "The Gentleman Scientist". Inifne, sotto una leggera scorza di megalomania, si torva una persona estremamente dolce e umana che, anche se deve uccidere e combattere pur di sopravviere, mantiene intatti quelli che sono i suoi principi. 

Simbolicamente, poi, Wilson è fisicamente basso, giovane e trasandato, mentre Maxwell, il suo nemico, è alto, elegante ed imponente, proprio a dare l' idea della formica contro il dio (proprio come dice Maxwell arrivati a Darkness, definendolo una miserabile ed insignificante formica che tenta inutilmente di fermare il grande Maxwell). Infine, è un po' come se portasse con la sua flebile luce della sua torcia, presente nella quasi totalità dei suoi artwork, il lume della ragione, in un mondo di orrori e barbarie quale quello di Don't Starve.

StrategiaModifica

Il fatto di non aver svantaggi per Wilson è forse il suo più grande vantaggio. Infatti non ha alcuna limitazione, nessuna penalità, può usare qualunque strumento, non soffre particolarmente nessun tipo di clima o situazione e ha delle ottime statistiche di base. Ciò lo rende un personaggio estramente versatile, capace dunque di tener testa a qualunque tipo di imprevisto. E ciò non è poco, vista la pericolosità e l' estrema imprevedibilità del mondo di Don't Starve.

Ma non solo! Wilson ha come "abilità", ma sarebbe meglio dire come caratteristica, il cresergli una magnifica barba. Barba estremamente utile, per vari motivi:

  • Isolamento invernale: La barba impiega sedici giorni a crescere completamente, ben meno di quanti ne servano all' inverno per cominciare, sopratutto se si gioca col DLC Reign of Giants. Una volta raggiunto il massimo fornisce un isolamento pari a 135, ovvero più di un capo invernale di media qualità. E ciò significa che Wilson può tranquillamente fare a meno di una combo tra giubbotto e cappelo, permettendogli di portare tranquillamente uno zaino, un amuleto o un casco senza temere di congelare. Inoltre, il fatto di avere una protezione praticamente gratuita, consente d' estate (o d' autunno, a secondo della modalità) di perdere meno tempo sulla protenzione invernale, potendosi così concentrare su altre cose, come la raccolta di cibo o di oggetti di crafting.
  • Spinta di sanità mentale: Quando tagliata, la barba offre una piccola spinta alla sanità mentale di 10 punti. Non è moltissimo, ma non fanno certo schifo! Siccome la barba ricresce ogni cinque giorni, ma il bonus rimane sempre di 10, conviene tagliarsela durante i periodi caldi appena possibile, per avere il massimo rendimento possibile. Certo, per i giocatori più esperti questo bonus sarà molto marginale, dato che ci sono modi molto migliori e più veloci per recuperare sanità mentale come il dormire. Ma per i più inesperti, che non sanno ancora giocare bene e che spesso non conoscono la possibilità di coricarsi o le potenzialità dei funghi, questo piccolo extra potrebbe anche fare la differenza in situazioni particolarmente critiche per evitare scontri con le creature d' ombra. Senza contare che, nel caso si decida di esplorare grotte e rovine, avere la possibilità in qualunque momento di recuperare dieci di sanità grazie alla barba sarà una cosa molto utile.
  • Combustibile: Quando tagliata, la barba, oltre che ha dare un extra in sanità, darà anche un tot. di peli di barba, pari alla sua lunghezza (1, 3 e 9 quando raggiunge la sua massima lunghezza). I peli di barba, oltre che a servire per la costruzzione di effigi, sono anche un ottimo combustibile per il fuoco, e tre sono più che sufficenti per mandarlo al massimo. Nonostante possa sembrare uno spreco utilizzare una risorsa così importare per il fuoco, per i giocatori più esperti e le quest più longeve per bresto i peli di barba di Wilson inizieranno a diventare veramente tanti, e dato che ne bastano relativamente pochi per una effigie di carne, fattene una piccola scorta gli altri possono tranquillamente essere dati in pasto alle fiamme. E ciò significa che andando avanti la barba vi fornirà un carburante quasi costante per il fuoco, risparmiandovi l' uso di altre risorse come legna, paglia o bastoncini.
  • Effigi di Carne: Ed infine, ecco la caratteristica principale e più utile della barba: Le Effigi di Carne! Questa bambola vudù dalle fattezze simili a Wilson, è uno delle strutture più importanti del gioco, infatti al costo di trenta di vita dalla salute massima del giocatore, gli permetterà rinascere nel punto dove a piazzato l' effige in caso di morte. Per crearla però servono quattro assi di legno, quattro pezzi di carne cotta e, sopratutto, quattro peli di barba! I peli di barba, oltre a Wilson, sono un' elemento abbastanza difficile da ottenere, in quanto ci sono solo tre modi: uccidere un coniglio o un bunnyman (che abbassa la sanità mentale) oppure uno Splumonkey in fase di Nightmare Cicle. Solo che scendere con la sanità mentale non è una buona cosa se non si sa come recuperarla in fretta, e farlo senza essere adeguatamente preparati potrebbe togliervi una preziosa fonte di cibo per quanto riguarda i conigli (che se si impazisce fino a farli trasformare non dropperano più bocconi, ma solo carne di mostro, carburante dell' incubo e, se siete fortunati, i peli di barba), oltre che ad aver il rischio di affrontare le Nightmare Hands di notte e la possibilità, se non starete attenti, che la vostra sanità mentale scenda ancora e quindi di affrontare le ombre, nemici particolarmente forti. Lo stesso discorso vale coi Bunnymen, solo che sarà ancora più rischioso, in quando diventeranno più forti una volta trasformati e nelle grotte (con l' oscurità permanente e di conseguenza la costante diminuzione di sanity), il rischio di impazzire del tutto e ancora più elevanto. Tentare l' impresa nelle rovine poi, durante il Nightmare Cicle, è semplicemente da suicidio. Dunque, se non giocate con Wilson, il modo migliore per ottenere i peli di barba è di catturare tanti coniglietti quando ancora sani di mente, poi indossare il Nightmare Amuleto e quindi, con la sanità mentale momentaneamente a zero, uccidere il più velocemente possibile le bestie. Ma la creazione di un Nighmare Amuleto è tutt' altro che facile, e per i giocatori alle prime armi è praticamente impossibile procurarsene uno in breve tempo, dato che forse non ne conosco neanche l' esistenza. Senza contare che l' utilizzo dell' amuleto comporta comunque un danno alla sanità mentale e che, quando indossanto, si diventa momentaneamente vulnerabili alle ombre. Inoltre, facendo così, si alzerà anche non poco la vostra cattiveria, rischiando di evocare il Krampus. Quindi, giocando con Wilson, non solo non dovrete perdere tempo, risorse o altro per procurarvi il prezioso materiale, oltre che al non correre alcun tipo di rischio, ma in più potrete farvi effigi quasi a piacimento, permettendovi così di esplorare con più calma, tranquillità e velocità anche luoghi particolarmente percolosi come le rovine, consci che tanto, anche nel caso tutto vada male, potrete sempre respawnare nel vostro accampamento e farvi subito una seconda effige.

In conclusione, Wilson è un personaggio studiato appositamente per i giocatori alle prime armi, che magari prendono in mano Don't Starve per la prima volta. E' molto facile da usare, come abbiam visto, e sa dare vantaggi anche fondamentali su corto e medio periodo, anche se non lo si sa usare bene o non se ne capiscono tutte le potenzialità. Potenzialità che però riesce a cogliere un giocatore esperto, che quindi si troverà bene con questo personaggio. Wilson, dunque, è in definitiva un personaggio adatto a qualunque tipo di quest o missione, perfetto per qualunque tipo di giocatore.

CuriositàModifica

  • La voce di Wilson è  suonata da una tromba.
  • Team Fortress pubblicizzò Don't Starve con un cappello che ricorda la capigliatura dello scienziato.
  • Prima dell' update "Insanity", Wilson era l' unico personaggio in grando di creare effigi di carne.
  • Wilson è l' unico personaggio a non aver mai subito modifiche come abilità/statistiche dalla creazione, ed a non esser stato influenzanto dall' update "Strange New Power". Anche Maxwell non subì modifiche dall' update, ma solo perchè non era ancora stato sviluppato come personaggio giocabile, all' epoca.
  • Negli artwork per selezionare il proprio personaggio, Wilson è l' unico personaggio che sorride, insieme a Maxwell.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale